Punto di rugiada

15/11/2018
punto di rugiada calcolo pavimento

Perché é importante calcolare il punto di rugiada prima di applicare una resina?

Il punto di rugiada è la temperatura alla quale, ad un determinato valore di umidità relativa, si presenta il fenomeno di condensazione, ovvero il passaggio dell’acqua dallo stato gassoso a quello liquido. La condensa sui vetri delle finestre di casa ne è un classico esempio.
Il punto di rugiada diventa di fondamentale importanza quando si applicano vernici o resine sensibili a sottofondi umidi (vedi vernici poliuretaniche). Difatti al punto di rugiada il pavimento viene ricoperto da un invisibile strato di acqua, il quale impedisce alle vernici di attecchire efficacemente al sottofondo. In tal caso il risultato potrebbe essere disastroso!
Per misurare il punto di rugiada vi sono degli strumenti elettronici (igrometro+termometro) acquistabili per poche centinaia di euro. In alternativa, tramite igrometri e termometri è possibile calcolare il punto di rugiada affidandosi ad una tabella, come quella a lato.
La norma prevede che per poter applicare un rivestimento sensibile all'umidità, la temperatura del supporto debba essere almeno 3 gradi superiore al punto di rugiada.
Buon lavoro!

Segui Atef su Twitter
Segui Atef su Facebook
Segui Atef su YouTube
Segui Atef su Instagram

Possiamo esserti utili?

Vuoi iscriverti alla newsletter?
Accettazione Privacy Policy   *

Perchè contattarci?

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi saperne di più?
Non esitare a scriverci, compila il modulo!

  Web Agency XODUS New Media

Possiamo esserti utili?

Compila tutti i campi. Ti ricontatteremo in tempi brevi.