Ma il "battuto di cemento" cosa é?

06/05/2014

Immagine

I pavimenti in “battuto di cemento” sono così definiti a causa di una vecchia terminologia attribuita al metodo di posa. Il pavimento in cemento veniva difatti battuto con fratazzi in legno al fine di renderlo planare e, quanto possibile, omogeneo.
Il termine è stato riportato sino ai giorni nostri per definire impropriamente i pavimenti in calcestruzzo, che di “battuto” non hanno proprio nulla.
Meglio quindi parlare più correttamente di pavimenti in calcestruzzo, siano essi ad uso industriale o commerciale, per interni o per esterni.
Il battuto di cemento “moderno” consiste quindi in realtà in un pavimento industriale in calcestruzzo armato, gettato in opera e rifinito con spolveri corazzanti, generalmente a base di quarzo.
Per maggiori informazioni potete contattarci senza impegno.

Perchè contattarci?

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi saperne di più?
Non esitare a scriverci, compila il modulo!

Vuoi iscriverti alla newsletter?
Accettazione Privacy Policy   *

Consulenza per pavimenti industriali in resina, cemento, calcestruzzo…

Un team di esperti con oltre 40 anni di specializzazione nel settore dei pavimenti industriali.


Hai problemi con un pavimento in cemento/calcestruzzo e non sai come risolvere?

Necessiti di una perizia od una consulenza in merito ad un pavimento in resina che non soddisfa le tue aspettative?

Il pavimento industriale che hai realizzato si sta precocemente deteriorando?

Necessiti di supporto tecnico (CTP) per un contenzioso?

Esperto Online